Si è verificato un errore nel gadget

Lhasa da Sola

I-pod in fondo alla pagina.





venerdì 9 aprile 2010

Candy Candy

Ho trovato una frase da scrivere, che non può scappare.

E' una frase fatta di parole ( e non è scontato questo), anzi è proprio una serie di parole, che racchiude un'intensa poesia, richiede un'attenzione particolare nel leggerla.

La richiede perchè la prima volta che leggi una cosa ti sfugge sempre il senso profondo profondo, e le frasi che sono cortesi ti fermano e ti fanno notare che stai perdendo qualcosa per strada.

Ho cercato allora di impiastricciare questa frase dentro ad un racconto,  l'ho scritta in bianco e seppia con Paolo Nutini che giusto giusto some Candy ,che quando vedo il video di Candy mi prende un'intensa nostalgia per le cose che ho avuto, anche quando non mi ricordo di averle avute. Specialmente quando cresce il ritornello, è come se avessi chiaro che ho vissuto un'altra vita e me la ricordassi solo adesso, e mi mancasse di botto il vento fresco che fa muovere i fazzoletti sul filo, che li ho appesi io quei fazzoletti nell'altra vita che dicevo.

La frase da scrivere.
La scrivo e basta,
e sabato la cucino per me e per tre.

Cotolette con la menta.

Che se non vi richiede niente, è perchè le cucina Nonna Rosa nella vita che
per fortuna,
io mi ricordo.

1 commento:

  1. io l'1 maggio ho un matrimonio, come quello del video di Candy, per questo verrò. (sappi che è un commento romantico)

    RispondiElimina